I prodotti per capelli dei professionisti

Prodotti per capelli
 
D: Quasi tutte le volte che vado dal parrucchiere, quando descrivo i prodotti che uso abitualmente, mi viene detto che questi possono essere molto dannosi per i miei capelli e mi suggeriscono di passare ai prodotti per professionisti.
 
Sono stata in diversi saloni, tutti usano prodotti di marche differenti e ciascun parrucchiere è convinto che i suoi siano migliori degli altri. È davvero così importante tutto ciò?

 
R: Si e no. Sicuramente i prodotti che utilizziamo abitualmente producono effetti diversi da altri prodotti. Se usiamo un gel non otterremo lo stesso risultato che si ottiene usando una mousse. Ciascun prodotto è pensato per dare effetti diversi.
 
Al contrario, spesso non c'è molta differenza tra marche diverse di uno stesso prodotto. I prodotti pensati per una stessa determinata funzione hanno pressappoco tutti gli stessi ingredienti. Ci possono essere delle leggere variazioni ottenute con l'aggiunta di ingredienti specifici per risultati particolari (ad esempio, ingredienti a base di erbe o sostanze ammorbidenti), ma la scelta di questi prodotti con sostanze specifiche deve basarsi su reali necessità e non sulle dichiarazioni del parrucchiere a proposito della sua marca favorita. Molti saloni cercano semplicemente di promuovere la vendita di alcuni prodotti. Si tratta di un fatto comune, che però può far letteralmente raddoppiare il conto finale da pagare al salone.
 
Molto più corretto sarebbe raccomandare un determinato prodotto nel momento in cui un cliente chiede informazioni dopo aver ottenuto un risultato soddisfacente. Chi scrive non è però un professionista dei saloni, ma un consulente di styling. Questo lavoro consiste nell'incontrare un cliente e scoprire quali sono le sue necessità e le sue richieste. Di conseguenza, i prodotti che raccomando sono solo quelli che rispondono perfettamente alle necessità della persona. Se il cliente è davvero soddisfatto del risultato, di solito regalo semplicemente il resto del prodotto o, al limite, suggerisco dove può trovarlo.
 
Prodotti Tuttavia, in molti saloni viene richiesto ai professionisti di vendere i prodotti, e spesso sull'ammontare finale di queste vendite vengono calcolati degli incrementi di stipendio o bonus. In questi casi è opportuno non lasciarsi convincere se non si è davvero soddisfatti e acquistare il prodotto soltanto se si è davvero entusiasti del risultato ottenuto.
 
Se lo shampoo e il balsamo usati al salone ci hanno davvero convinto possiamo acquistare i prodotti senza alcun problema. Tuttavia, è importante assicurarsi di aver ben compreso in quale modo il parrucchiere ha usato il prodotto poiché nella maggior parte dei casi il risultato è dato più dalla tecnica professionale che dalla marca del prodotto stesso.
 
Nel caso in cui il parrucchiere cerchi di convincerci ad acquistare un prodotto al quale non siamo realmente interessati è di solito più che sufficiente rispondere negativamente, ma in modo gentile, alla sua proposta. Il parrucchiere, infatti, non può permettersi di fare troppa pressione sui clienti in quanto deve assicurarsi prima di tutto che il cliente torni nel suo salone e si senta sempre a suo agio. Ricordiamoci che la sola cosa che spaventa il parrucchiere di più di un salone senza clienti è sapere di avere di fronte un cliente che non tornerà più.
 
©hairfinder.com
Immagine: Elnur/Shutterstock
 
Articoli Correlati: Cura dei capelli