Acconciature e tagli di capelli

Le punte e la criniera

Mettiamoci davanti allo specchio ed esaminiamo le punte dei nostri capelli. Appaiono come dei dolci nastri appoggiati sulle nostre spalle? Bene, ma ci piacciono davvero oppure pensiamo che non siano adatte al nostro stile?
 
Tutti vogliono i propri capelli sani, rigogliosi e brillanti come quelli della criniera di un leone. Da questa considerazione è opportuno capire quando un taglio si rende necessario. Non si può infatti fare affidamento se non sulle nostre necessità per decidere di tagliarsi i capelli. Le nuove pettinature, di per se stesse, non garantiscono di poterci dare un look adatto solo perché sono belle a vedersi sulle teste altrui.
 
In una pettinatura, delle ciocche ben costruite possono essere ottenute in vari modi, con le forbici, col rasoio, etc. Ma esse non hanno nulla a che vedere con le punte dei capelli di una criniera scalata da diva.
 
i capelli in faccia Queste dolci ciocchette di capelli presenti in una folta criniera scalata sono sottili intorno ai lati del viso e, specialmente se il viso è piccolo, danno pienezza alla capigliatura senza appesantire la persona. Se desideriamo uno stile esplosivo, allora un taglio a criniera può essere adatto per noi. Le ciocche sfilate della pettinatura a criniera danno snellezza e volume allo stesso tempo e questo effetto è ottenuto grazie al taglio delle punte ad altezze differenti. Ed è in questo modo che, negli strati più interni della pettinatura, dove i capelli possono anche essere molto più corti, si forma il volume. Questi tagli netti delle punte ad altezze diverse servono per esaltare la delicatezza del volto femminile, ma si addicono solo a chi ha un viso perfetto come, ad esempio, quello di Lisa Rinna.
 
Le punte che sono angolate dolcemente e poste insieme a ciocche sui lati possono essere davvero molto attraenti se il capello ha le giuste caratteristiche. Una tessitura grossa su una capigliatura trattata adeguatamente con balsamo e altri prodotti addolcenti apparirà davvero esaltante a causa della pienezza del taglio. Questa pettinatura è adatta anche al trattamento col ferro arricciante di cui oggi si fa molto uso. Prestare attenzione alle punte è molto importante. Come appaiono dopo il taglio dal parrucchiere? Che tipo di tessitura abbiamo ottenuto? Questa pettinatura si addice al nostro stile? Con capelli grossi e crespi, questo taglio può essere davvero sorprendente, specialmente se sulle punte viene applicata una sfumatura leggermente più scura. A seconda del colore scelto, ciò può far risaltare gli occhi. Le punte e gli occhi: se gli occhi sono marroni-scuro e la capigliatura bionda, un po' di scuro sulle punte creerà una connessione favolosa tra capelli e occhi. Un esempio grandioso e ben riuscito di questo gioco è dato dalla bella dagli occhi blu Carmen Electra, che ha scelto di non essere la solita bionda esplosiva. Il suo look più recente prevedeva un castano-rosso sulle ricrescite con un platino sulla capigliatura e un castano-rosso sulle punte. Un look davvero intrigante e perfetto per il colore dei suoi occhi e i suoi zigomi pronunciati.
 
Vogliamo togliere un po' di lunghezza al collo? Portiamo allora le nostre punte scalate in cerchio intorno alla nuca in modo da farle appoggiare su di essa. Ciò può essere fatto più facilmente se il taglio è angolato. Per raggiungere questo effetto bisogna usare una buona lozione addolcente e una spazzola larga. Spazzoliamo piccole sezioni di capelli con l'aiuto del phon. Muoviamo la spazzola verso il collo via via che trattiamo ciascuna ciocca e, alla fine, passiamo le dita per rifinire il lavoro.
 
Con una bella criniera è possibile scegliere anche tre colori da sfumare sulla capigliatura. Ad esempio, se abbiamo una ricrescita di un certo colore e la vogliamo mantenere al naturale, coloriamo le punte con la stessa tonalità. Il tutto risulterà ancora più bello se questo colore corrisponde a quello delle sopracciglia. Ecco realizzata una bella criniera a tre colori per la quale basteranno pochi ritocchi e che si manterrà a lungo. Se, infine, non ci piace il nostro colore naturale, osiamo e cambiamolo radicalmente! Un bel rosso-castano può fare al caso nostro. Soprattutto, scegliamo sempre colori uguali per ricrescita, punte e sopracciglia e saremo davvero perfette. Naturalmente questo trattamento complesso della capigliatura non è effettuabile in casa poiché richiede esperienza e tempo.
 
Pagina seguente