Acconciature e tagli di capelli

Una pettinatura elegante e funzionale

  • pettinatura
  • pettinatura
  • pettinatura
magnifier Clicca per ingrandire
C'è un modo di pettinare i capelli che è stato usato per secoli. Si tratta di una pettinatura non solo femminile e ordinata, ma anche molto comoda e versatile e che consiste nel fermare dietro la capigliatura le ciocche di capelli delle tempie. Avrai sicuramente visto qualcuno indossare questo tipo di pettinatura, magari ad un'amica che, accingendosi a cucinare, ha frettolosamente preso le ciocche dei capelli alle tempie e le ha legate a nodo dietro la testa per lavorare meglio, oppure da una collega in ufficio, fermati con una clip ornamentale discreta ed elegante.
 
A seconda della lunghezza dei capelli e del tipo di pettinatura desiderata, si possono legare i capelli dietro la testa in alto oppure fermarli morbidamente alla nuca, in modo da far scendere le ciocche sulla capigliatura in modo delicato e graduale. Per legare i capelli si può usare una clip decorata con motivi floreali, con nastri o con perline di vario genere. È uno stile molto funzionale se hai i capelli lunghi, poiché ti permette di inclinare la testa senza che le ciocche dei capelli ingombrino il tuo viso.
 
Ci sono numerose versioni per questa pettinatura, specialmente per le chiome lunghe. Ad esempio, puoi fare due trecce con le ciocche delle tempie e poi unirle dietro la testa, oppure puoi usare più ciocche per ogni lato e fermarle separatamente: quest'ultima opzione ti permetterà di ottenere una scala di ciocche parallele e trasversali alla lunga capigliatura, regalandoti un look davvero originale. L'unico limite, in pratica, è dato dalla lunghezza dei capelli e dalla tua creatività.
 
Nella dimostrazione è stato realizzato l'esempio più classico di questa pettinatura (una singola ciocca per lato) in due versioni separate (con treccia e senza). Come puoi vedere, si tratta di realizzazioni davvero semplici e facilmente realizzabili.
 
Come Fare:
 
Per questa dimostrazione abbiamo lavato i capelli del manichino, abbiamo applicato del balsamo e asciugato i capelli in modo da renderli più lisci possibile. Infine, li abbiamo trattati con la piastra. Dopo aver umidificato leggermente i capelli con un prodotto spray, li abbiamo pettinati in direzione della nuca e li abbiamo spazzolati per dare la struttura desiderata alla pettinatura. A questo punto abbiamo semplicemente individuato, ad ogni tempia, una sezione quadrata di circa 4 centimetri di lato e abbiamo fermato le ciocche delle tempie con un piccolo fermaglio, per poter lavorare sul resto della capigliatura.
 
I capelli residui possono essere acconciati in qualsiasi modo. Nella dimostrazione abbiamo scelto di metterli in piega con la spazzola, in modo da renderli ancora più lisci, e li abbiamo spazzolati all'indietro, dalla fronte verso la nuca. In alternativa, puoi scegliere una riga centrale, o personalizzare la pettinatura introducendo una riga a zig zag oppure curva. Una volta sistemati i capelli residui, abbiamo portato le ciocche delle tempie sul retro della testa e le abbiamo legate con un elastico. Infine, i capelli che fuoriuscivano dall'elastico sono stati pettinati in modo da risultare tutt'uno con la capigliatura retrostante.
 
Al fine di dare una leggera ed elegante curvatura alle ciocche, queste sono state lasciate morbide e non tese.
 
Nel caso delle trecce, le sezioni selezionate ai lati devono essere leggermente più grandi. Nella dimostrazione abbiamo eseguito con queste una classica treccia a tre ciocche. In seguito, ciascuna treccia è stata fermata con piccoli fermagli e abbiamo completato l'opera pettinando il resto dei capelli nel modo desiderato.
 
Dato che la realizzazione delle trecce accorcia le ciocche di parecchi centimetri, è stato necessario legare le due trecce in alto dietro la testa. Per fare questo, abbiamo usato un elastico e, infine, abbiamo pettinato i capelli che fuoriuscivano dall'elastico in modo da farli integrare con la cadente capigliatura residua.
 
Ora che ti ho ricordato questa pettinatura e dato alcuni consigli per la sua realizzazione, puoi sentirti libera di usare la tua creatività per realizzare un'acconciatura semplice, elegante e davvero funzionale.
 
©Hairfinder.com