Acconciature e tagli di capelli

Capelli e miti da sfatare

Ci sono moltissimi miti e leggende sui capelli che portano uomini e donne a fare cose ridicole, dannose o inutili ai capelli e al cuoio capelluto. Si tratta di solito di falsi miti, mentre alcuni hanno degli elementi di veridicità. Conoscere meglio questi miti comuni può aiutarti a scegliere tra trattamenti da evitare e trattamenti da provare.
 
Spuntare i Capelli Per Farli Crescere Più Velocemente
 
Ragazza con libro Uno dei miti più comuni è l'idea che una spuntare i capelli ogni tanto li renda più forti e li faccia crescere più velocemente. Non è vero. Spuntare, tagliare o radersi i capelli può dare questa impressione, ma l'effetto è puramente illusorio. Spuntare la frangia, le doppie punte o le annodature serve per dare un aspetto più salutare ai capelli ed è per questo che spesso le persone credono erroneamente che i loro capelli stiano crescendo più in fretta.
 
Il ritmo di crescita dei tuoi capelli è determinato soprattutto dalla genetica, ma puoi fare comunque qualcosa per farli crescere al meglio. La soluzione migliore è quella di seguire una dieta salutare ricca di frutta e verdura e di assicurarsi di assumere molte proteine. Fonte di proteine sono, ad esempio, le uova, il pesce e le carni magre.
 
Fare lo Shampoo Ogni Giorno Rende i Capelli Secchi
 
Molte persone evitano di lavare i capelli tutti i giorni perché hanno paura di rendere secchi i loro capelli. Se usi uno shampoo adatto al tuo tipo di capello non hai motivo di preoccuparti di questo. Tuttavia, è anche vero che se i tuoi capelli sono davvero molto secchi non c'è motivo di larvali tutti i giorni. Potresti scegliere invece di lavarteli una volta ogni due giorni con uno shampoo delicato. Il giorno in cui non li lavi potresti sciacquarli con acqua calda e applicare un balsamo idratante. Il segreto per avere capelli al meglio è dunque quello di scegliere prodotti che siano adatti al tipo e alla condizione dei tuoi capelli.
 
I Prodotti Non Funzionano Se Vengono Usati Continuamente
 
Un altro mito comune è quello secondo il quale i capelli possano diventare immuni ai prodotti usati regolarmente. Alcuni affermano spesso che il loro shampoo non agisce più come prima o che il balsamo usato abitualmente sembra non dare più l'effetto desiderato. Non c'è nessuna prova che i capelli possano sviluppare una resistenza ai prodotti. In molti casi si tratta invece del risultato di un uso massiccio di diversi prodotti. Per eliminare questo problema è sufficiente lavarsi i capelli con uno shampoo purificante o sciacquare i capelli con aceto di sidro. Se fatto una volta alla settimana, questo procedimento consente di rimuovere i residui di prodotti e ravvivare i capelli.
 
Spazzolarsi i Capelli Provoca la Perdita di Capelli
 
Molti credono erroneamente che spazzolare i capelli ne provochi la caduta o l'assottigliamento. Fin quando si usa un buon pettine o una buona spazzola e i capelli vengono pettinati dolcemente, non c'è alcun pericolo. Tuttavia, spazzolare i capelli troppo spesso può provocare rottura e doppie punte. È quindi necessario pettinarsi solo quando serve davvero ed evitare sempre di fare forza e strappare i nodi.
 
Questi sono solo alcuni dei falsi miti che circondano il mondo dei capelli. Usa la tua testa quando provi nuove tecniche o nuovi prodotti e non provare mai qualcosa di pericoloso o che possa portare a danni permanenti. In caso di dubbio su uno specifico trattamento, consulta sempre il tuo parrucchiere di fiducia.
 
©Hairfinder.com
 
Articoli Correlati:
 
Domande e risposte sui capelli