Acconciature e tagli di capelli

Capelli e Gravidanza

Trattamenti e alterazioni ormonali

La gravidanza cambia la vita, in tanti modi diversi. Rafforza i legami tra le persone, trasforma le coppie in famiglie e, in alcuni casi, salva la vita. Soprattutto, la gravidanza modifica il corpo della donna. E non soltanto perché la pancia, e altre parti del corpo, si gonfiano. La gravidanza cambia la pelle, influisce sulle ossa e può modificare, in meglio o in peggio, il simbolo più importante della bellezza della donna, la capigliatura.
 
donne incinte Gli ormoni associati con la gravidanza possono causare strani effetti sul corpo femminile. Ancor prima di aver sgranato gli occhi di fronte al temuto cambio di colore del tuo test di gravidanza, il tuo corpo avrà già subito dei cambiamenti. Infatti, non appena lo spermatozoo ha compiuto il suo lavoro, l'ovulo fecondato ha già bisogno di un elevato flusso di ormoni per sopravvivere al viaggio che lo porterà nell'utero. Una volta arrivato, l'ovulo si impianta all'interno del denso involucro protettivo uterino. Se gli ormoni di cui necessita non sono disponibili in quantità sufficiente, quello che era l'involucro di contenimento interno all'utero verrà espulso dal corpo, insieme all'ovulo fecondato.
 
Le donne che hanno avuto almeno una gravidanza conoscono bene quella sensazione di spossatezza che si verifica soprattutto al mattino, sintomo classico e indubbio del nuovo stato fisico del corpo femminile. Stanchezza, nausea, vomito, estrema sensibilità dell'olfatto, aumento della temperatura corporea e della sudorazione, irritazione cutanea, sono tutti elementi provocati dall'aumento di alcuni ormoni. Un aiuto per affrontare bene la gravidanza consiste nell'assunzione di vitamine prenatali, che diminuisce il rischio di malformazioni nel bambino dovute ai deficit alimentari della madre. Ciò che i dottori forse non sanno è che queste vitamine non solo favoriscono la buona salute del bambino, ma favoriscono anche la salute delle unghie e dei capelli della mamma.
 
Per molte donne, la gravidanza significa incremento della crescita dei capelli e delle unghie, capelli più sani, robusti e brillanti. Per altre, invece, avviene esattamente l'opposto. Secchezza, facilità di rottura e perdita di capelli sono problemi abbastanza comuni per le mamme in attesa. Tuttavia non è necessario attendere la nascita per avere di nuovo una capigliatura in splendida forma. Usando spesso un ottimo balsamo potrai eliminare facilmente la disidratazione. Per quanto riguarda invece la rottura dei capelli, scegli di modellare la capigliatura in modo da rendere meno evidente il problema. Ricorda che i capelli fragili di solito si rompono a circa 3-5 cm dalla radice e sono visibili soprattutto vicino alla riga.
 
Il problema più sentito è la perdita di capelli. Questo fenomeno si manifesta soprattutto dopo la nascita del bambino. Quando ho avuto la prima gravidanza, ho notato che i miei capelli, già robusti, crescevano in modo incredibilmente veloce e ancora più forti di prima. Dopo circa tre mesi dalla nascita, i capelli della mia bimba hanno cominciato a cadere, non solo dalla zona interessata dalla crosta lattea. Ben presto mi sono resa conto che anche i miei capelli stavano cadendo, ad un ritmo impressionante. Tutti quei bei capelli in più che mi erano cresciuti durante la gravidanza mi stavano abbandonando e avevo la netta sensazione che si stessero anche affinando. Successivamente, non appena i capelli di mia figlia ricominciarono a crescere e a formare una deliziosa capigliatura, anche i miei si ripresero. Probabilmente ti succederà lo stesso, ma non impaurirti: i capelli ritorneranno, più forti di prima. Inoltre, non è detto che tutti i pancioni debbano per forza causare questo fenomeno solo perché ciò è accaduto ad alcune mamme. Ogni gravidanza è diversa.
 
Così come ci sono differenti tipi di gravidanza, ci sono anche differenti opinioni su permanente e colore durante il periodo prenatale. Non c'è in realtà nessuna prova di un collegamento diretto tra questi trattamenti e problemi del feto, ma molti dottori li sconsigliano nei primi tre mesi. Anche dopo il primo trimestre, segui sempre i suggerimenti del medico. In fondo, sono solo nove mesi e la buona salute di tuo figlio viene sicuramente prima delle tue esigenze di bellezza.
 
Non lasciare che gli ormoni in gravidanza facciano impazzire la tua capigliatura, oltre che la tua vita. Forse non puoi fare molto per evitare di piangere lacrimucce alla vista di visi perfettamente levigati o al pensiero della lontana e spensierata adolescenza, ma di sicuro puoi fare molto per i tuoi capelli. Non farti cogliere dal panico. Fermati e pensa alle soluzioni più adeguate per te. Gli sbalzi d'umore e le lacrimucce forse resteranno per un po', ma i tuoi capelli torneranno presto splendidi!
 
©Hairfinder.com