Acconciature e tagli di capelli

Colorarsi i Capelli

I diversi tipi di colore

Ciascuno di noi si è domandato, almeno una volta, come sarebbe avere un diverso colore di capelli, ma di solito non ci sentiamo pronti per un cambio così drastico. Inoltre, spesso non siamo sicuri di poter raggiungere la colorazione desiderata senza trasformare definitivamente i nostri capelli. Qui ci sono alcune informazioni che ti possono aiutare a capire i tipi di colore adatti ai tuoi capelli.
 
Colore temporaneo:
 
strumenti per colore dei capelli Questo tipo di prodotti sono davvero temporanei e di solito sono venduti come shampoo coloranti o lozioni dopo shampoo. Vengono usati per coprire i capelli grigi o per aggiungere una sottile (o evidente) tonalità al colore naturale. Questo tipo di colore avvolge la cuticola e aggiunge colore alla parte superficiale del capello. Il colore temporaneo non può essere usato per schiarire i capelli scuri, ma può aumentare la brillantezza e vivacità del tono nei capelli chiari. Questo tipo di colorazione viene eliminata quasi completamente al primo shampoo. Le tinture temporanee possono essere trovate sotto forma di differenti prodotti: lozione colorante da applicare a secco, schiuma colorata che aumenta leggermente la tonalità del capello, mascara per capelli per un effetto forte, colore spray per applicazioni controllate, shampoo e balsamo coloranti per ridare tono e longevità ai capelli colorati.
 
Colore semi-temporaneo e tono su tono:
 
Il colore semi-temporaneo e quello tono su tono sono simili nell'azione che svolgono, ma un po' diversi per la loro composizione.
 
Il colore semi-temporaneo è pensato per lasciare il colore sulla superficie del capello e non ha effetti schiarenti. È composto da un agente attivante che sviluppa il colore e sollecita il rialzamento della cuticola in modo che il colore rimanga sul capello. Questo tipo di tintura non penetra nella corteccia dei capelli, dura dalle sei alle otto settimane e viene espulso gradualmente shampoo dopo shampoo.
 
Anche il colore tono su tono è un colore di superficie senza effetti schiarenti. La differenza tra il colore semi-temporaneo e il colore tono su tono è data dalla diversa grandezza delle molecole della tintura. Nel colore tono su tono queste sono più piccole e perciò penetrano nella corteccia del capello, oltre che intorno e all'interno della cuticola. Ciò rende il tono su tono una opzione migliore per coprire i capelli grigi. Il colore dura più a lungo, ma poiché è costituito da molecole più piccole tende ad abbandonare il capello attraverso la cuticola quando si usa lo shampoo.
 
Colore permanente:
 
Le tinture permanenti sono pensate per penetrare il fusto del capello e depositare il pigmento direttamente nella corteccia. Contengono un agente attivante che rialza la cuticola e permette così al colore di penetrare nella corteccia, e contengono anche derivati di anilina che, combinati con il perossido di idrogeno, producono molecole più grandi che restano bloccate nella corteccia del capello.
 
A causa di questa composizione, i colori permanenti possono aggiungere colore, ma possono anche essere usati per schiarire il colore dei capelli in base alla soluzione di perossido usata come base attivante. Se desiderate semplicemente aggiungere colore senza schiarire i capelli, il vostro parrucchiere userà di solito una soluzione al 3% (10 volumi) di perossido. Per schiarire i capelli e aggiungere colore è invece necessario arrivare al 6% (20 volumi). Soluzioni al 9% (30 volumi) e 12% (40 volumi) di perossido schiariscono ancora di più, ma più alta è la soluzione di perossido e più violento sarà l'effetto sui vostri capelli.
 
È meglio non usare alcun prodotto che contenga una soluzione superiore al 6% di perossido se non si è assistiti da un professionista che possa monitorarne gli effetti.
 
©Hairfinder.com