Acconciature e tagli di capelli

Caschetto Angolato

Istruzioni per il taglio

  • caschetto angolato
  • caschetto angolato
  • caschetto angolato
  • caschetto angolato
magnifier Clicca per ingrandire
Ti presentiamo una variante del classico caschetto costruita su una linea obliqua che crea una scalatura nella parte bassa della capigliatura. Ciò che si ottiene con questo taglio è una versione moderna di un taglio classico e mai fuori moda, una versione che aggiunge morbidezza ed eleganza e segue le linee dolci del viso femminile.
 
Uno:
 
caschetto angolato Lava i capelli con lo shampoo, applica il balsamo, asciuga con asciugamano e pettina i capelli. A questo punto isola l'area della frangia. Seziona poi la parte della corona della capigliatura e fermala con apposite clip. Successivamente, seleziona parti di 2,5 centimetri per 3,5-4 centimetri partendo dal centro del retro della testa e seguendo una linea obliqua discendente sui lati. Ferma e isola queste ciocche come mostra l'immagine. Lascia liberi soltanto i capelli alla nuca.
 
Pettina questi capelli e taglia una piccola parte come guida per la lunghezza che vorrai ottenere. Successivamente, parti dal centro e pettina una sezione verticale, tienila sollevata a circa 45 gradi (segui la linea creata dal pettine appoggiato sull'osso occipitale) e taglia questa sezione lungo questa linea, in verticale. Continua allo stesso modo sui lati.
 
Due:
 
Quando hai terminato la sezione della nuca, rilascia due sezioni superiori (una per ogni lato della testa), pettinale all'indietro e tagliale allo stesso modo. Continua selezionando parti della capigliatura dal centro verso i lati e tagliale in verticale seguendo la stessa linea di 45 gradi usata per le ciocche precedenti.
 
Ripeti questa operazione con le altre ciocche fino a quando non arrivi in prossimità della frangia. Pettina poi i capelli lungo i lati della testa e spunta la parte finale in modo da creare una linea netta e pulita.
 
Tre:
 
Ricomincia a lavorare sul retro. Pettina sottili sezioni verticali e, volta per volta, tienile inclinate a 45 gradi e taglia l'angolo superiore (vedi linea grigia nel disegno). Questa fase serve per dare rotondità e diffondere volume su una parte ampia di capigliatura. Prosegui allo stesso modo, vale a dire prima verso i lati e poi ricominciando, con una sezione superiore, dal centro della capigliatura.
 
Nella dimostrazione, l'area della frangia è stata spuntata seguendo una linea curva che ha armonizzato questa sezione con resto del taglio.
 
Infine, abbiamo asciugato i capelli col phon e li abbiamo pettinati con una spazzola di setole, dopo aver applicato una generosa quantità di mousse. Il risultato è uno stile soffice e voluminoso nella parte finale della capigliatura.
 
Come pettinatura alternativa, abbiamo eseguito su questo taglio un nuovo shampoo e pettinato i capelli in modo da renderli lisci e aderenti alla testa. Abbiamo poi avvolto i capelli in una fascia, per tenerli fermi e aderenti, e li abbiamo fatti asciugare col casco a media temperatura. Tolto il casco, i capelli sono stati fatti raffreddare per circa dieci minuti. In questo secondo caso, non sono stati usati prodotti per la piega. La pettinatura così ottenuta segue in modo elegante la linea della testa e offre capelli lisci e setosi.
 
Consiglio: per essere sicura di ottenere un buon risultato, esercitati su un manichino prima di passare ad una persona in carne ed ossa.
 
©Hairfinder.com