Acconciature e tagli di capelli

Capelli Secchi

Avere i capelli secchi può essere un problema sia per capigliature colorate che naturali. Lasciar crescere i capelli sotto il sole estivo può essere una buona idea per i capelli fini, ma può rivelarsi un disastro per altri tipi di capelli.
 
donna con lunghi capelli rossi Cosa provoca la secchezza dei capelli? I capelli secchi possono essere un'eredità dalla nascita, benchè non siano riconoscibili in tenera età. Crescendo la secchezza aumenta, proprio come avviene per la pelle. Un'altra ragione può essere l'uso dei fogli di alluminio per le acconciature, la tinteggiatura, l'uso di sostanze schiarenti oppure la permanente, che toglie ai capelli il giusto grado di umidità. Asciugature con phon, l'uso di spazzole termiche arriccianti, il sole e il sale portato dal vento sono tutti fattori che contribuiscono ad aggravare questo problema. Anche la nostra dieta può influenzare i nostri capelli, procurandoci sostanze nutrienti o la carenza di queste. Se ad esempio mangiassimo soltanto cibi composti esclusivamente da calorie, i nostri capelli lo rivelerebbero subito. Sicuramente migliore il pesce, che grazie ai suoi oli naturali è molto salutare per il corpo e per i capelli. Ci vogliono circa tre giorni perchè le sostanze nutritive ingerite arrivino ai nostri capelli.
 
Altro suggerimento utile riguarda la spazzolatura vecchio stile dei capelli, dalle radici alle punte. Si tratta di un trattamento di bellezza fatto in casa che dona salute al tuo cuoio capelluto e ai tuoi capelli. Oggi sono poche le persone che si spazzolano i capelli, benchè questo favorica la crescita, stimoli la circolazione e la morbidezza dei capelli. Necessita di tempo e disciplina, ma i risultati sono assicurati. Anche l'esercizio fisico favorisce la salute dei capelli. Ciò non significa che in un solo giorno capelli secchi e fini possano diventare forti e consistenti al tocco. Per avere dei risultati visibili è infatti necessario circa un mese di tempo. Un buon shampo idratante e addolcente, l'uso di balsamo e del balsamo senza risciacquo sono un imperativo.
 
Cerca prodotti addolcenti o idratanti e dimentica i trattamenti a base di oli, poichè questi non agiscono all'interno del fusto del capello, bensì soltanto a livello esterno, avvolgendo e proteggendo la parte più esterna del capello.
 
Gli addolcenti ed emollienti sono ciò di cui hai bisogno poichè è la morbidezza e l'idratazione che devi restituire ai tuoi capelli. Bevi molta acqua. Questo non solo aiuta a prevenire le rughe, ma favorisce la morbidezza dei tuoi capelli. Inoltre, l'assunzione orale di un cucchiaino di olio di fegato di merluzzo al mattino donerà alla tua pelle e a i tuoi capelli un nuovo e meraviglioso aspetto. Non è pensabile rinunciare alla colorazione dei capelli grigi per evitare la secchezza, ma possiamo in questo modo immettere nel nostro corpo le sostanze oleose che perdiamo con questo processo.
 
Che collegamento c'è tra il colore dei capelli e problemi di disidratazione? Pensiamo alle persone coi capelli rossi. I rossi naturali hanno i capelli più forti e di solito hanno una chioma rigogliosa fatta di capelli normali o grassi. È solo col passare degli anni, quando i capelli cominciano ad ingrigirsi, che i rossi naturali manifestano i primi problemi di disidratazione. I capelli Castano-Scuri di solito si presentano luminosi e mutano col passare del tempo a seconda dello stile di vita della persona e del loro stato di salute. I capelli Castano-Chiari, essendo più vicini al biondo, tendono alla disidratazione poichè il sole penetra facilmente la parte esterna del capello, schiarendolo. I capelli Biondo Platino sono di solito molto secchi e si comportano come i capelli schiariti artificialmente. I capelli Biondo Medio possono presentarsi in vari modi e riportano una combinazione di cuoio grasso e punte secche, così come i capelli biondo scuri. Tutto dipende dalla eredità genetica e dallo stile di vita.
 
I capelli fini possono essere sia grassi che secchi. Ne ho visti di entrambi i tipi, anche se nella maggioranza dei casi sembrano secchi. I capelli robusti possono presentare una combinazione di cuoio capelluto grasso e punte secche. Ecco perchè spazzolare i tuoi capelli può essere così importante: con una spazzola rigida conduci le sostanze nutritive dei cibi ingeriti dal cuoio capelluto fino alla punta del capelli. Il vecchio detto secondo il quale bisognerebbe spazzolarsi i capelli 100 volte tutte le sere funziona davvero. Spazzola sempre i tuoi capelli prima di lavarli: in questo modo i detriti tissutali saranno rilasciati e rimossi più facilmente.
 
Arricciarsi i capelli con i vecchi bigodini è molto più salutare che utilizzare un ferro arriccia capelli o i bigodini termici. Inoltre, lo sapevi che i bigodini sono tornati di moda? Oltretutto garantiscono un effetto molto più duraturo. Per aggiungere forza e elasticità di movimento evita assolutamente di asciugarli col phon. Pensa alle cose che potresti fare mentre aspetti che i capelli siano asciutti. Fare la lista della spesa, una telefonata, controllare le tue email, scrivere una lettera, cullare il tuo bambino, spolverare, pulire i pavimenti, lavare i piatti o, addirittura, dedicarsi all'igiene della bocca.
 
Non dire che non hai tempo. Fai piuttosto una lista di cose da fare man mano che i tuoi capelli si asciugano. Scoprirai che hai molto più tempo a disposizione.
 
©Hairfinder.com