Acconciature e tagli di capelli

Hai i Capelli Sciupati?

Come riconoscere i capelli danneggiati

L'altro giorno mi trovavo in coda al supermercato quando ho sentito la conversazione di due donne che parlavano dei loro capelli. Una si lamentava del fatto che i suoi capelli fossero lisci, senza forma e molto difficili da pettinare. Guardando meglio, ho notato che i suoi capelli erano in perfetta salute, lisci, brillanti e setosi, seppur leggermente unti. Continuando ad ascoltare, ho capito che aveva visto la pubblicità di un balsamo per capelli “danneggiati” che prometteva una capigliatura liscia e setosa e capelli maneggevoli, e che lo aveva usato giornalmente per un mese intero. Il risultato era evidente: i suoi capelli erano stati sciupati dal massiccio uso del balsamo.
 
capelli danneggiati Al contrario, la nostra cassiera del supermercato era una donna di mezza età coi capelli tagliati all'altezza delle spalle, chiaramente colorati e permanentati e dall'aspetto crespo e secco. Seppur non sia nel mio stile criticare l'aspetto altrui, devo ammettere che i suoi capelli mi ricordavano il classico “nido di uccelli”. Una donna con capelli visibilmente danneggiati che non ne aveva però la minima consapevolezza.
 
Questo mi ha fatto pensare come fosse possibile per queste persone essere così inconsapevoli del cosa significhi avere capelli danneggiati. Possibile che nessuno glielo abbia mai insegnato? Bene, qui ci sono alcune delle caratteristiche tipiche dei capelli danneggiati e metodi per trattarli efficacemente.
 
- Ruvidità
- Eccessiva Porosità
- Secchezza e Scarza Resistenza al Tocco
- Mancanza di Elasticità e Facilità di Rottura
- Spugnosità e Opacità e Perdita di Forma in Presenza di Umidità
- Perdita o Assorbimento Rapido del Colore
 
I segni più facilmente visibili – ruvidità, eccessiva porosità, secchezza e scarsa resistenza al tocco – sono causati di solito da danneggiamento e iper estensione della cuticola del fusto del capello. Questo può avvenire in seguito all'esposizione al vento, in seguito all'uso di phon, shampoo o trattamenti chimici dannosi e altri metodi di acconciatura o condizioni ambientali particolari. Utilizzando un balsamo dal ph bilanciato, arricchito con proteine e addolcente, puoi levigare e rafforzare la cuticola e proteggere il fusto del capello da ulteriori danneggiamenti. Quando i capelli sono danneggiati è importante effettuare un buon trattamento balsamo addolcente ogni settimana fino a quando non saranno visibili miglioramenti; è anche importante usare un leggero balsamo spray a secco durante la pettinatura quotidiana dei capelli.
 
Il problema della perdita di elasticità e facilità di rottura può essere talvolta difficile da diagnosticare. Capelli sani possono crescere fino al 150% rispetto alla loro lunghezza normale – senza subire danneggiamenti – e mantenere il loro stato originale. A meno che i tuoi capelli non riportino molte punte danneggiate e siano significativamente più corti di prima, potrebbe esserti difficile riconoscere il problema. La soluzione per capire lo stato di elasticità dei tuoi capelli potrebbe risiedere nella tua spazzola. Ci sono molti capelli impigliati nella tua spazzola dopo la pettinatura? Devi pulire spesso la tua spazzola a causa della continua presenza di capelli su di essa? A meno che questi capelli non siano lunghi come la tua capigliatura e comprendano la radice (nel qual caso ci potrebbero essere altri problemi da considerare) puoi essere abbastanza sicura di avere problemi di capelli danneggiati. Il miglior trattamento in questo caso è costituito da un trattamento balsamo ricco di proteine e/o un trattamento settimanale a base di proteine, che donerà forza al fusto dei tuoi capelli.
 
Anche i problemi relativi a assorbimento e ritenzione del colore, spugnosità, opacità e perdita di forma causata da umidità, sono problemi relativi alla porosità del fusto del capello, sebbene rappresentino un livello più grave di dannneggiamento. Problemi del genere richiedono un trattamento intensivo e una cura costante nel trattamento e nella acconciatura dei capelli. Alcune persone con questo tipo di problema preferiscono tagliarsi i capelli e passare ad una nuova acconciatura. Tuttavia questa rappresenta una drastica soluzione ed è perciò preferibile prendersi cura dei propri capelli prima che diventino troppo sciupati.
 
È importante ricordarsi che i nostri capelli, a partire dal punto in cui emergono dal cuoio capelluto, NON sono una parte viva del nostro corpo. Si tratta dello stesso tipo di tessuto morto del quale è composta la parte bianca delle nostre unghie, quella che usualmente possiamo tagliare senza provare dolore.
 
Non farti dunque ingannare da false promesse di prodotti miracolosi. I trattamenti balsamo e tutti i prodotti oggi in commercio possono aiutare a proteggere i capelli e possono anche alleviare alcuni problemi, ma la prevenzione è comunque il modo migliore per avere capelli sani.
 
©Hairfinder.com