Acconciature e tagli di capelli

È giunta l'ora di cambiare stile?

Quando è stata l'ultima volta che hai cambiato stile di capelli? Per alcune persone i cambiamenti drastici nel taglio, colore e piega dei capelli avvengono regolarmente. Per altre invece passano anni ed anni. In ogni caso, anche se vuoi mantenere la tua pettinatura attuale, è importante fare almeno qualche ritocco per mantenere viva la capigliatura.
 
Coloro che non cambiano stile di capelli per lunghi periodi finiscono per apparire “antichi” e vecchio stile. Tuttavia è anche vero che sono poche le persone che vanno in giro ostentando la stessa pettinatura del liceo. Anche se quelli che arrivano a questo punto non sono numerosi, ci sono alcuni fattori che ciascuno di noi deve considerare per capire se è giunta l'ora di cambiare taglio e pettinatura dei capelli.
 
donna, controllando i capelli prima di un cambiamento 1. Da quanto tempo hai la stessa pettinatura?
 
Se sono passati più di due anni da quando hai cambiato qualcosa nella tua chioma, dovresti seriamente considerare un rinnovamento di look. Se addirittura non ti ricordi più quando è stata l'ultima volta che hai messo piede in un salone di parrucchieri, prendi subito un appuntamento. Raccogli le foto delle riviste di hairstyling che ti ispirano di più e portale con te. Per determinare qual è lo stile più adatto per la tua persona discuti le varie possibilità col tuo parrucchiere.
 
2. La tua pettinatura rispecchia il tuo carattere?
 
Lo stile migliore è sempre quello che ti fa sentire meglio con te stessa. Se ti senti una persona soddisfatta, capace di ottenere ciò che vuole, i tuoi capelli dovrebbero esprimere professionalità e raffinatezza. Se invece i tuoi capelli danno un'immagine che non riflette la percezione che hai della tua persona, dovresti considerare un nuovo stile che renda il tuo look più armonioso.
 
3. Cosa pensano gli altri della tua attuale pettinatura?
 
Indubbiamente la scelta di uno stile dovrebbe dipendere soltanto dalle tue preferenze e non dalle opinioni altrui, ma talvolta un po' di sana e vecchia sincerità da parte di amici fidati può essere davvero d'aiuto. Chiedi a qualche amico cosa pensa dei tuoi capelli. Cosa gli piace? Cosa, esattamente, non gli piace? Il modo col quale gli altri ti vedono è basato sul tuo aspetto esteriore e può essere sorprendente sentirsi descrivere. Da ciò è possibile anche capire che tipo di messaggio trasmettono i tuoi capelli. Ma attenzione: sono soltanto gli amici veri che possono offrirti una opinione onesta sull'immagine che proietti all'esterno.
 
4. La tua pettinatura è il simbolo di un'epoca passata?
 
Ci sono diversi stili che sono diventati l'emblema di un determinato periodo storico.
Le ciocche alate di Farrah Fawcett, la bionda delle Charlie's Angels, dominarono gli anni '70, mentre il taglio corto con strascico sulle spalle (detto anche “mullet”) era popolare durante gli anni '80. Infine, la popolarità di Friends ha fatto esplodere lo stile “Rachel”, ripreso dal taglio a ciocchette scalate dell'attrice Jennifer Aniston. Tutti stili perfettamente adatti al periodo storico in cui sono nati. Se però i tuoi capelli sono ancora una replica della chioma di Aniston di moda a metà anni '90, è opportuno che tu consideri seriamente un cambiamento.
 
Anche se sono ormai pochi coloro che perseverano con pettinature “d'epoca”, non capire quando è giunto il momento di cambiare stile può farti apparire davvero fuori dal tempo. Se i tuoi capelli ti piacciono così come sono, fai semplicemente qualche ritocco qua e là per rinfrescare il look. Infine, se da molto tempo ormai hai lo stesso stile e senti che non ti rispecchia più, chiedi consiglio al tuo parrucchiere e troverai la pettinatura ed il taglio più adatti al tuo look, alla tua personalità e al tuo stile di vita.
 
©Hairfinder.com
 
Articoli Correlati:
Tagli di capelli corti
Tagli di capelli medi
Tagli di capelli lunghi